Il primo PSA in Italia, nella riconversione a biometano dell'impianto di compostaggio AIMAG di Finale Emilia

 AIMAG r

7 marzo 2019, ore 11:00-13:00

Estense Park Hotel
Via per Modena, 32
41034 Finale Emilia MO

Xebec, in collaborazione con Agroenergia ed il supporto di Atzwanger, organizza una presentazione tecnica, seguita dalla visita all’impianto di biometano AIMAG di Finale Emilia (MO)  giovedì 7 marzo 2019. 

 

In Italia, secondo i dati ISPRA 2018, esistono 285 impianti di compostaggio, che trattano circa 4 milioni di tonnellate di organico (FORSU).  Potenzialmente, fino ad un terzo di questi impianti potrebbe essere riconvertito, aggiungendo una sezione di digestione anaerobica in testa, per produrre biometano.  Questo è in linea con le indicazioni ambientali europee, in particolare con il Pacchetto Economia Circolare.  La stabilizzazione della frazione organica dei rifiuti, attraverso digestione anaerobica e produzione di biometano, è ambientalmente più efficiente. I rifiuti vengono infatti trasformati in compost con recupero di energia, anziché con dispendio di energia ed emissione di CO2, come avviene con il compostaggio aerobico tradizionale.  Finora i nuovi impianti di biometano da FORSU, hanno creato nuova capacità di trattamento; questo è il primo impianto che, pur avendo spazio per maggiore capacità, rappresenta la conversione di un impianto di compostaggio già esistente, realizzata da Atzwanger SpA.

 

AIMAG SpA, oltre ad affidabilità e compattezza, ha posto come requisito nel bando di gara un massimo consumo specifico di energia elettrica per Nm³ di biometano, che la tecnologia PSA di Xebec è stata in grado di garantire. Queste caratteristiche permettono ridotti consumi elettrici per l'immissione in reti a basse pressioni ed alta adattabilità al variare delle specifiche del biogas.

L'impianto di AIMAG di Finale Emilia offre, tra gli altri, una serie di elementi particolarmente interessanti:

  • È la riconversione di un moderno impianto di compostaggio già esistente
  • Non produce flussi di acque da trattare in uscita
  • Adotta una innovativa tecnologia PSA nella purificazione del biometano
  • Immette biometano in una rete di distribuzione locale, anziché in una rete di trasporto ad alta pressione

 

Interventi:

 

  • Piero Mattirolo, Agroenergia - Il biometano e il compostaggio
  • Christian Atzwanger, Atzwanger - Il progetto di riconversione di Atzwanger
  • Claudia Elster, Strabag - La digestione anaerobica semi-dry di Strabag
  • Francesco Massari, Xebec - La tecnologia di upgrading a PSA di Xebec
  • Leonardo Senatori, Pietro Fiorentini - Immettere biometano in una rete di distribuzione locale a bassa pressione

 

La presentazione tecnica avrà luogo presso Estense Park Hotel di Finale Emilia; successivamente il programma proseguirà con una visita all'impianto, distante pochi chilometri.

 

 

Poiché è stato raggiunto il numero massimo di partecipanti, non è più possibile accettare altre iscrizioni. Per manifestare interesse per una successiva visita, contattare This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

 

Area Riservata

Modifica effettuata