“Il biometano e la riconversione di impianti di biogas esistenti”

 

Agroenergia, ha organizzato un seminario il il 20 gennaio a Gonzaga, (MN)  presso la Fiera Bovimac, per metterne in evidenza le principali novità; infatti è in atto un processo di revisione e semplificazione del sistema di incentivazione.

Con il nuovo decreto sarà possibile aumentare la capacità di produzione dell'impianto, riducendo del 30% la produzione elettrica incentivata e godendo, per la restante capacità, destinata a biometano per autotrazione, di valori di ricavo garantiti. Questo incontro toccherà tutte le principali problematiche riguardanti la riconversione e la destinazione del biometano all'autotrazione, analizzando i conti economici e le condizioni di fattibilità.

Tutte le presentazioni sono scaricabili e visibili qui sotto cliccando sul link

 

- Piero Mattirolo, AdMil - Le novità del nuovo DM sul biometano CLICCA QUI

- Andrea Chiabrando, CMA - I conti economici del biometano agricolo: a queli condizioni conviene convertire un impianto di biotas esistente? CLICCA QUI    Conti economici CLICCA QUI

- Luca Barbato, Prodeval - Impianti di Upgrade del biogas con processo a membrane CLICCA QUI

- Francesco Dugoni, Agire - Quale futuro per gli impianti di biogas verso la fine del periodo incentivato? CLICCA QUI

- Enrico Raffagnato, TEA - L’immissione di biometano in una rete locale CLICCA QUI

- Daniele Agosto, Snam - L’immissione di biometano nella rete gas CLICCA QUI

- Stefano Franciosi, FEDERMETANO - Biometano in extra rete: il trasporto me- diante carri bombolai CLICCA QUI

Login

Collaboriamo con